Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

immagine 7 moduli standard

EIPASS
7 MODULI STANDARD

Moduli d’esame

  • I fondamenti dell’ICT
  • Sicurezza informatica
  • Navigare e cercare informazioni sul Web
  • Comunicare in Rete
  • Elaborazione testi
  • Foglio di calcolo
  • Presentazione

Grafico delle competenze

Il programma EIPASS 7 Moduli Standard è in linea con lo schema di certificazione UNI EN 17024, attestando, quindi, competenze digitali trasversali che devono far parte del bagaglio culturale e tecnico di tutte le figure professionali, aldilà di quelle più strettamente legate al mondo ICT.


Come certificarsi con EIPASS 7 Moduli Standard

Cerca l’Ei-Center più vicino; il Referente ti guiderà alla sottoscrizione della “Domanda di iscrizione”, in cui dichiari di aver di aver letto, compreso e accettato integralmente quanto contenuto nel documento “Regolamento Candidato” e nel “Regolamento Erogazione”.

Sosterrai la prova d’esame finalizzata alla acquisizione della certificazione EIPASS 7 Moduli Standard presso l’Ei-Center. I test, uno per ogni modulo, sono erogati tramite la piattaforma DIDASKO che valuta automaticamente la tua performance, garantendo immediatezza e imparzialità. Gli argomenti testati sono dettagliatamente descritti nel Syllabus.

Gli Ei-Center sono organizzazioni esterne e indipendenti (aziende, scuole, università, enti pubblici, aziende, associazioni), appositamente qualificate da CERTIPASS e a cui è demandata l’attività di gestione e sorveglianza degli esami.

CERTIPASS mantiene la piena responsabilità circa ogni elemento relativo al sistema di certificazione e all’attestazione della stessa.


Documenti utili per il Candidato


Maggiori informazioni

e-Competence Framework for ICT User

Possedere e certificare le proprie competenze informatiche tramite un sistema riconosciuto ed oggettivo facilita la mobilità delle persone. Un “linguaggio” comunemente accettato in questo settore da la possibilità a tutti di riflettere sulle proprie competenze ICT e, soprattutto, di inserirle sul proprio curriculum, in maniera che possano essere facilmente giudicabili, per esempio, da possibili datori di lavoro che, così, hanno uno strumento in più per scegliere un nuovo dipendente piuttosto che un altro. Il quadro descritto in questo documento intende costituire la “struttura” tramite cui rappresentare le e-competence nel Curricuum Europass.

e-Competence Framework for ICT User Tratto dall’introduzione di

L’e-Competence Framework for ICT Users è stato elaborato dal CEN, la Commissione Europea per la standardizzazione, sulla base di una serie di normative e politiche UE, tra cui:

  • European e-Skills Summit Declaration
  • Decision 2318/2003/EC per l’adozione di un programma pluriennale finalizzato all’integrazione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) nei sistemi di istruzione e formazione in Europa (e-Learning Programme);
  • e-Skills in Europe: Towards 2010 and Beyond. Una relazione di sintesi della European e-Skills Forum presentato alla European Conference e-Skills
  • comunicazione della Commissione Europea sull’e-Skills in the 21st Century: Fostering Competitiveness, Growth and Jobs;
  • Agenda digitale per l’Europa.

L’e-Competence Framework fornisce un quadro complessivo delle competence digitali che deve possedere un utilizzatore medio del computer, di Internet e delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione; l’uso di un linguaggio condiviso per descrivere competenze, skill e livelli di proficiency lo rende facilmente comprensibile in Europa e nel mondo.
Abbiamo organizzato il programma EIPASS 7 Moduli Standard facendo diretto riferimento alla classificazione fornita dall’e-Competence Framework for ICT Users (e-CF), per renderlo immediatamente riconoscibile ed utilizzabile in ogni settore: è il primo programma che ne utilizza compiutamente anche la struttura, non limitandosi a recepirne semplicemente i principi ispiratori.
Il Programma EIPASS 7 Moduli Standard, più precisamente, attesta le competenze intermedie e trasversali nell’utilizzo degli strumenti dell’ICT, così come descritte nella tabella sintetica dell’e-Competence Framework for ICT Users – Part 2: User Guidelines.

CERTIPASS fa parte dell’ICT Users Group che collabora con il CEN per la realizzazione e l’aggiornamento dell’e-CF.

Considerata l’indipendenza da ogni specifica casa produttrice di software e/o hardware, il programma rispecchia appieno i criteri di interoperabilità e neutralità richiesti dalla Pubblica Amministrazione.

Proponiamo, di seguito, i contenuti su cui verte l’esame, organizzati in un sistema intellegibile e immediato per chi deve affrontare il percorso di certificazione e, soprattutto, per chi deve valutare le competenze certificate.
Per ognuno degli argomenti previsti, quindi, troverai un quadro di riferimento che indica:

  • la definizione sintetica della competenza di cui si tratta;
  • tutto ciò che l’Utente certificato conosce di quell’argomento (conoscenza teorica/knowledge);
  • tutto ciò che l’Utente certificato sa fare concretamente, in relazione alle conoscenze teoriche possedute (conoscenze pratiche/Skills).

Il Certificato ha una validità di tre anni e, quindi, deve essere periodicamente aggiornato tramite un Upgrade che consiste in un unico test di 56 domande che vertono su tutti i sette moduli.
Tre mesi prima della scadenza, riceverai una notifica per email; potrai accedere alla prova già un mese prima della scadenza e fino a un anno dopo.
Per tutte le informazioni a riguardo, contatta il tuo Ei-Center; potrai accedere all’Upgrade dopo aver sottoscritto la Domanda di rinnovo.

Riceverai il Certificato in forma elettronica, con firma digitale.
Solo CERTIPASS può rilasciare questo certificato.
La firma digitale garantisce che il Certificato:

  • è autentico, essendo stato rilasciato da CETIPASS;
  • è integro, non essendo stato in alcun modo alterato o modificato;
  • è valido e, quindi, può essere valutato nelle diverse sedi previste: i datori di lavoro, ad esempio, lo prendono in considerazione per giudicare un curriculum vitae, le università per attribuire CFU, gli enti pubblici per attribuire punteggio in bandi e concorsi e così via.

Sul Certificato c’è un QR Code che rimanda al profilo telematico del Candidato, da cui si evince:

  • data di attivazione della Ei-Card (titolo valido per sostenere l’esame);
  • data di conseguimento del Certificato che corrisponde alla data in cui si è sostenuto l’ultimo esame dei sette previsti;
  • dati anagrafici del Candidato;
  • Ei-Center presso cui è stato conseguito il titolo;
  • per ciascuno dei 7 moduli previsti, data e ora di superamento, percentuale di superamento, Supervisore responsabile;
  • codice univoco EIPASS Verify: in un’apposita sezione del portale eipass.com, è disponibile il servizio che permette a chiunque di verificare, istantaneamente, la veridicità di Ei-Card e Certificati.

Registro pubblico delle persone certificate

Tutti i nominativi di coloro che si certificano con EIPASS 7 Moduli Standard confluiscono nel Registro pubblico, liberamente consultabile di seguito.
Per qualsiasi dubbio o segnalazione circa la verifica di un Certificato EIPASS 7 Moduli Standard, è possibile contattare l’Ufficio di Sorveglianza per la qualità di CERTIPASS, scrivendo una email a ufficiosorveglianza@eipass.com.

Nome e cognome Indirizzo completo Attestato Data conseguimento Data scadenza
Cinzia Albanese Via Laterza, 11 – Bari (BA) XHD73G63TT 19/04/2018 19/04/2021
Fabiana Angelillo Via Cairoli, 95 – Gioia del Colle (BA) KDUE7364GM 02/05/2018 02/05/2021
Rocco Ciliberti Via Amendola, 1 – Santeramo in Colle (BA) POEIJD8HRL 30/04/2018 30/04/2021
Manuela Fortunato Via De Viti De Marco, 11 – Bari (BA) NVB6G3U7EE 03/05/2018 03/05/2021
Luisa Muriano Via Carso, 32 – Spinazzola (BA) URJDAZQPM2 30/04/2018 30/04/2021