Bando ATA: 4.599 assunzioni

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Breve guida per accedere e acquisire maggiore punteggio

  1. Cogli l’opportunità di partecipare al bando ATA  e Presenta domanda per inserire la tua candidatura nelle graduatorie con validità triennale (aa.ss. 2014/15, 2015/16, 2016/17) – termine di scadenza fissato al giorno 08.10.2014
  1. Acquisisci maggiore punteggio: inserisci la certificazione EIPASS Personale ATA nei titoli conseguiti e ottieni ben 1,20 punti in più sul tuo profillo (punteggio massimo previsto per le certificazioni di informatica).

I profili professionali richiesti sono:

  • AA Assistente Amministrativo;
  • AT Assistente Tecnico:
  • CS Collaboratore Scolastico;
  • CR Addetto alle Aziende Agrarie;
  • CU Cuoco;
  • IF Infermiere;
  • GU Guardarobiere.

Per conoscere i requisiti di accesso clicca qui.

Se sei già inserito e vuoi confermare quello che è il tuo attuale inserimento presenta il modello di domanda D2, se è la prima volta o hai bisogno di aggiornare il punteggio in base al servizio effettuato e ai nuovi titoli utilizza il modello D2.

I modelli sono presenti tra gli allegati sul sito del MIUR.

Puoi presentare domanda in un’unica provincia, con raccomandata o a mano, presso una scuola di tua scelta e successivamente scegliere 30 istituzioni scolastiche in modalità telematica su Istanze Online, ma ricordati di iscriverti se non lo fossi ancora.

Per maggiori informazioni chiamaci al numero verde 800.088.331.

Personale ATA: il mondo Scuola attende il nuovo bando

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.


Personale ATA: il mondo Scuola attende il nuovo bando per assistenti amministrativi, assistenti tecnici, collaboratori scolastici e altre figure professionali

Le voci sulle tempistiche di presentazione del Bando da parte del MIUR sono discordanti: per alcuni dovrebbe essere disponibile entro pochi giorni, per altri -seguendo anche le richieste dei sindacati scuola- potrebbe slittare a settembre, per permettere alle segreterie di lavorare con maggiore tranquillità.

In ogni caso, come nella precedente edizione, le competenze informatiche certificate saranno titolo di preferenza per il posizionamento in graduatoria. Il personale ATA rappresenta una preziosa risorsa all’interno del sistema Scuola ma è fondamentale la sua operatività soprattutto a livello digitale; per permettere la sua partecipazione attiva non solo nelle classiche funzioni di segreteria ma anche nelle attività di promozione e sviluppo quali le programmazioni e i progetti scolastici che potrebbero essere implementati e migliorati grazie al supporto più qualificato di assistenti tecnici e amministrativi.

Oltre ad un indispensabile aggiornamento dal punto di vista digitale, è necessario, per il personale ATA, mantenere aggiornata la propria preparazione in ambito normativo. L’uso ormai capillare (e obbligatorio) di Posta elettronica certificata, dei documenti elettronici, dell’archiviazione digitale, della pubblicazione nell’Albo pretorio online di atti e documenti ufficiali e della fatturazione elettronica richiede non solo una competenza tecnologica ma anche un’accurata competenza in ambito giuridico-amministrativo.

A questo proposito EIPASS ha sviluppato un percorso di certificazione che permette al personale ATA, di ruolo o temporaneo, di acquisire le competenze digitali e giuridiche per esprimere al meglio il proprio potenziale.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a prendere visione della pagina dedicata al “Corso + Certificazione EIPASS Personale ATA”. Clicca qui →