L’agenda digitale in Italia: un traguardo o un punto di partenza?

In un’intervista al quotidiano “La Repubblica” del 6 febbraio u.s., il Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo sottolinea, unitamente al valore epocale del corrente processo di digitalizzazione della Società e dell’Economia nei Paesi appartenenti all’area comunitaria, l’importanza dell’avvio nel nostro Paese della cosiddetta “Agenda digitale”, con l’istituzione di una cabina di regia voluta dal Primo Ministro Mario Monti al fine di conferire efficacia e contestualizzazione alle diverse azioni finalizzate alla sua realizzazione.

Continue reading