EIPASS Lim (Lavagna interattiva multimediale)

EIPASS Lim (Lavagna interattiva multimediale) è il Programma di certificazione che attesta le competenze e le abilità necessarie per qualificarsi come formatore professionalmente preparato nella gestione matura e consapevole della Lavagna Interattiva Multimediale.

Si è aperta una nuova stagione per la Scuola e la formazione professionale: gli strumenti della modernità sono entrati in aula per generare nuovi contesti di apprendimento, attraverso i quali formare intelligenze plurali e multiculturali, sviluppare competenze e apprendere continuamente dalle esperienze.

La Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) offre ai Formatori una nuova prospettiva:

 completa la dotazione tecnologica di ambienti didattici multimediali e connessi ad internet;

dispone delle risorse necessarie per creare, essa stessa, nuovi prodotti didattici;

consente di interagire in modo innovativo e coinvolgente con la classe e con ogni discente presente alla lezione.

Nel percorso di certificazione EIPASS Lim, sono fissati i principi che ciascun insegnante deve impiegare per utilizzare al meglio la Lavagna Interattiva Multimediale.

Inoltre, approfondendo quanto già previsto per EIPASS Teacher, particolare attenzione è riservata all’utilizzo della Lim (Lavagna interattiva multimediale) nell’ambito dei DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento).

Il programma EIPASS Lim (Lavagna interattiva multimediale) è articolato in 5 moduli d’esame:

  • Componenti hardware del sistema LIM
  • Componenti software
  • Strumenti e tecniche per la creazione di “Learning Objects”
  • Presentazione e condivisione dei materiali in Ambiente di Apprendimento
  • Impiego della LIM per una didattica di tipo inclusivo

L’uso efficace della LIM (Lavagna interattiva multimediale) necessita di…

Principi chiave Cosa fare
FAMILIARITÀ Capacità di usare le funzionalità e le risorse della LIM Sperimentare la LIM. Condividere idee, esperienze e risorse con i colleghi.
ORGANIZZAZIONE Preparare l’ambiente in precedenza Far installare la LIM in posizione centrale, visibile e accessibile agli allievi. Collegare la LIM alla rete e al sistema audio prima della lezione.
INTERATTIVITÀ Favorire la manipolazione dei contenuti da parte degli allievi Predisporre attitivà e occasione per far lavorare gli studenti sulla LIM.
FLESSIBILITÀ Evitare di impartire contenuti preconfezionati ma rispondere alle richieste seguendo altre possibilità di indagine Prevedere percorsi alternativi. Favorire e seguire gli input degli studenti.
COSTRUTTIVITÀ Creare opportunità per apprendere giocando con le idee Proporre simulazioni di fenomeni. Offrire situazioni per ragionare per ipotesi, riflettere sulle possibilità (“cosa succederebbe se…”)
APERTURA Accettare idee nuove e nuove prospettive. Essere curiosi. Cercare nuove risorse. Favorire idee creative e divergenti.
CONDIVISIONE Condividere con allievi e colleghi (altre scuole, ecc.) i propri materiali, le esperienze, ecc. Partecipare a comunità professionali. Avviare collaborazioni con altri insegnanti.
PROGETTUALITÀ Preparare lezioni mirate all’utilizzo interattivo ed efficace della LIM. Individuare le esigenze della classe a cui la LIM può rispondere.

smart_davinci

La Lim ha un impatto positivo sull’apprendimento:

  • accresce l’interesse e la partecipazione dei discenti
  • apporta vantaggi tecnici (velocità, possibilità di registrare e salvare, uso di internet, ecc.),
  • rende la lezione più diretta e intuitiva,
  • favorisce la comprensione di concetti complessi,
  • facilita la memorizzazione (soprattutto grazie all’impiego di immagini),
  • sviluppa il “saper fare” e l’attitudine alla ricerca,
  • induce anche una riflessione sul proprio percorso conoscitivo, recuperando le attività svolte nelle lezioni precedenti.

lim_graph2

Fonte: Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa – Indire

Questi risultati, però, non sono scontati: non basta avare a disposizione una lavagna affinché tutto funzioni come è necessario per raggiungere gli obiettivi sintetizzati: è necessario comprenderne funzionalità ed utilità; per sfruttarne tutte le potenzialità è indispensabile formarsi professionalmente.


lim_graph

Con EIPASS Lim (Lavagna interattiva multimediale) si intende diffondere pienamente il principio del cooperative learning.

La LIM (Lavagna interattiva multimediale) deve essere inclusa nelle pratiche cooperative di organizzazione e gestione del contesto classe per almeno due buone ragioni:

  • si valorizzano gli allievi come principale risorsa e si riconoscono gli assunti delle ricerche che pongono in evidenza il valore persistente della cooperazione nel potenziare gli apprendimenti;
  • le forme differenti di cooperative learning permettono di utilizzare al meglio le potenzialità intrinseche della LIM, valorizzandola come risorsa tra le risorse.

Sono ragioni e finalità assolutamente in linea con il Quadro delle competenze chiave definite a livelo europeo e ora introdotte e condivise anche in Italia con il Decreto del 13 gennaio 2013

La certificazione EIPASS Lim si rivolge, quindi, prevalentemente a insegnanti (di ogni ordine e grado), formatori, relatori, istruttori, guide, operatori della comunicazione in genere e, in particolare, a chi:

  • desidera avere una formazione specifica e un riconoscimento delle proprie conoscenze, abilità e competenze acquisite nell’ambito della formazione pubblica o privata (istruttori di scuola guida, scuole militari, trainer etc.)
  • vuole acquisire  conoscenze e abilità utili per accedere agli ambiti lavorativi in cui è fondamentale possedere competenze comunicative, come la pubblicità ed il marketing,
  • si occupa di comunicazione e formazione negli Enti, nelle istituzioni e/o negli uffici pubblici e privati e utilizza strumenti tecnologici/informatici specifici

Skills Chart

Front Office Skills 50%
Teaching & Professional Skills 100%
Networking & Web 2.0 80%

teacher_corso

Aula Didattica 3.0

Supporto alla formazione
Accedi

 

Visualizza tutte le Certificazioni

independent_vendor

Back to Top